Aree di consulenza

Assessment & Development

Un’organizzazione che funzioni bene è quella in cui ciascuno dà il meglio di sé sul posto di lavoro. Non sempre però è facile rendersi conto per un imprenditore, un direttore generale o un responsabile delle risorse umane o un responsabile di funzione se le persone che fanno parte della sua organizzazione si trovano effettivamente nel posto giusto, se hanno dentro di sé potenzialità tutte ancora da esplorare ed esprimere o se come spesso succede, manifestano qualche carenza formativa, alla quale si dovrebbe dare una pronta risposta.

È questa la missione dei consulenti Cornerstone International: il nostro sistema di valutazione e sviluppo del potenziale (Assessment) ha l’obiettivo di mettere in chiaro per ogni persona le sue qualità personali e professionali, identificandone le potenzialità e rilevandone le aree da monitorare ai fini del suo sviluppo.

Executive, Middle Management, Talenti, Professional, Sales Force: affrontiamo diversi target a seconda dei tempi, delle risorse e del tipo di posizione; l’attività può essere individuale o di gruppo, può trattarsi di un Assessment in entrata per i neo assunti o di una valutazione intermedia per gli altri lavoratori o di uno specifico assessment del potenziale per coloro che sono all’interno dell’organizzazione da più tempo ma non hanno ancora espresso a pieno le loro capacità: l’obiettivo resta quello di valutare il potenziale, le attitudini, le competenze, la coerenza e l’adeguatezza di una persona ad un profilo lavorativo.

Inoltre Cornerstone International accompagna le aziende clienti nella valutazione degli stadi di sviluppo verificando di volta in volta se ricorrono le caratteristiche per l’accesso a qualifiche e posizioni superiori.

Caratteristiche del nostro modello di Assessment

Il nostro modello rientra nell’ambito di una consulenza di processo di natura diagnostica e predittiva, che fornisce indicazioni dettagliate per la gestione, in termini di capacità e livello di adeguatezza delle Persone, in relazione al contesto di riferimento, ai ruoli assegnati dall’Azienda, alle posizioni da ricoprire in relazione al modello di competenze dell’azienda cliente.

Le modalità di intervento possono essere di Assessment Center, Development Center, Fast Assessment, Individual Assessment o Executive Assessment.

Un’esperienza in cui il cliente sa dove investire per rendere più competitiva la sua azienda e la persona sa dove migliorarsi:

  1. per il partecipante, un’attività dal forte impatto formativo e motivazionale, finalizzata a far maturare consapevolezza su punti di forza ed aree di minor tenuta;
  2. per l’azienda cliente, un’analisi e mappatura delle potenzialità di ognuno, in funzione delle esigenze di sviluppo e cambiamento organizzativo.
Noi di Cornerstone International siamo consapevoli dell’importanza per il futuro delle imprese di avvalersi di servizi di consulenza Human Resources tesi a valorizzare il potenziale delle persone e lo “certifichiamo” grazie all’uso di strumenti e metodologie dedicate. Offriamo tra l’altro l’opportunità alle nostre aziende clienti di arricchire ed integrare il loro database sviluppo, attraverso elaborati biografici di “prework” a cura dei partecipanti, che hanno lo scopo di rilevare il loro livello di aspirazione e engagement.

Dall’Assessment al Development

Proponiamo anche un modello di Assessment & Development Center: la nostra consulenza non termina in questo caso con la sola fase di osservazione e verifica del potenziale, ma una volta formalizzato un “modello di competenze” che risponde alle necessità dell’azienda, ci si focalizza sullo Sviluppo (Development) attivando finestre formative e stimolando lo scambio di feed-back tra i partecipanti, per mettere a fuoco e implementare un piano di sviluppo personale.

Formazione di Assessor interni

Cornerstone International ha inoltre sviluppato una solida competenza nella Formazione di Pool di Assessor Interni, individuabili dall’Azienda in ambito HR e/o Linea. È un tipo di formazione articolata in giornate d’aula ed affiancamenti sul campo, che dà all’Azienda la possibilità di gestire autonomamente alcune attività di valutazione del potenziale, attraverso l’acquisizione e personalizzazione di una metodologia consolidata.

FASI DELLA CONSULENZA CORNERSTONE

FASE 1 - INDIVIDUAZIONE DELLE COMPETENZE
Analizziamo il contesto (strategie, obiettivi, cultura) e identifichiamo le competenze target, decliniamo le singole competenze, cioè le descriviamo e individuiamo i comportamenti che le costituiscono.

FASE 2 - PROGETTAZIONE DELLE PROVE E SCALA DI VALUTAZIONE
Sulla base delle competenze da indagare si mettono a punto le prove funzionali a tale processo. Si mettono a punto matrici e strumenti di valutazione e posizionamento.

FASE 3 - EROGAZIONE DELLE PROVE E OSSERVAZIONE
Le persone coinvolte sono chiamate a svolgere le prove, i nostri Assessor osservano i comportamenti dei partecipanti e poi restituiscono all’organizzazione cliente una visione puntuale delle sue risorse in relazione agli obiettivi di business e alle competenze sul campo, comprensive delle risultanze scritte.

FASE 4 - CONFRONTO E PIANO DI SVILUPPO
Restituiamo al partecipante un feedback finalizzato alla consapevolezza e all’attivazione del suo processo di crescita manageriale e progettiamo, sulla base delle caratteristiche evidenziate, specifici percorsi di miglioramento.

Case study

La filiale italiana di un’importante azienda farmaceutica multinazionale ci ha contattato per un duplice obiettivo:

  • formare un gruppo di assessor interni, costituito da risorse operanti nelle diverse linee aziendali (HR ed altro)
  • realizzare un intervento di valutazione del potenziale rivolto a personale commerciale per individuare le risorse maggiormente suscettibili di crescita, sia verso maggiori responsabilità, sia verso aree di operatività diverse (marketing o altro).
Approfondisci il caso

Il primo passo è stata la costituzione di un gruppo di lavoro con i referenti HR, con l’obiettivo di acquisire informazioni sulla cultura e i valori aziendali e sul sistema delle competenze. E’ stato quindi stilato il profilo ideale dei candidati alla funzione di assessor interni, evidenziando stato caratteristiche e tipologia di esperienza più idonee al compito.

La seconda fase ha visto la realizzazione del corso di formazione, rivolto ad 8 risorse, individuate sulla base del profilo stilato. Il percorso di formazione prevedeva due giornate di aula e l’affiancamento di due trainee per volta nelle diverse edizioni di assessment che si sarebbero quindi svolte.

La terza fase è consistita nel processo di valutazione del potenziale di 61 risorse commerciali, di cui 5 ricoprivano ruoli di responsabilità ed erano in predicato per posizioni manageriali.

Gli assessor interni hanno partecipato come osservatori, due per ogni edizione di assessment, assistendo alle fasi esercitative, ai colloqui individuali ed ai debriefing finali con i consulenti Cornerstone International.

La presentazione conclusiva ai vertici aziendali della descrizione dell’intervento formativo e dei risultati dell’assessment è stata completata da una sessione seminariale con i responsabili regionali commerciali cui riportavano le risorse valutate, al fine di condividere non solo l’impostazione e la metodologia adottate ma anche le valutazioni emerse rispetto alla popolazione incontrata e riflettere sulle azioni più adeguate da intraprendere.

FAQ

Cosa significa “assessment”?

La traduzione di assessment è “valutazione”. Nella maggior parte dei casi si tratta di una metodologia di indagine che prevede un insieme di prove pratiche e un colloquio individuale di approfondimento.
Tra i principali obiettivi:

  • ottenere un’adeguata conoscenza delle capacità attualizzate e di quelle potenziali delle proprie risorse;
  • identificare le risorse che, stanti determinate caratteristiche, sono in grado di accelerare il cambiamento organizzativo;
  • allocare correttamente le risorse in base alle caratteristiche, motivazioni e specificità di cui sono portatrici.
Chi sono e cosa fanno gli Assessor?

Gli Assessor, sono esperti di comportamenti organizzativi, che hanno il compito di osservare i partecipanti durante lo svolgimento delle attività, di valutarli e formalizzare le osservazioni in un profilo di competenza.

Quali sono le peculiarità dell’assessment proposto da Cornerstone?

L’Assessment di Cornerstone è costruito sulle pietre angolari dell’accoglienza e dell’osservazione empatica. Disponiamo di una esperienza e una casistica che si fonda su decine di migliaia di casi analizzati.

Quali sono i principali strumenti utilizzati per la consulenza?

Noi di Cornerstone International progettiamo di volta in volta le esercitazioni in funzione dello specifico modello di competenze adottato dall’azienda e utilizzato ai fini dell’osservazione.

Piazza Maggiore, Bologna.

Per capire le piazze occorre frequentarle. E per frequentarle, non bisogna avere fretta. Le piazze raccontano, infatti, ma bisogna lasciargli il tempo di parlare.
(Beppe Severgnini)

La piazza principale di Bologna una delle primissime piazze, ad essere costruita in Italia dopo la caduta dell'impero romano, un luogo pubblico d'incontro, aggregazione, confronto e crescita. Anche i consulenti di Cornerstone International possono accompagnare la tua impresa lungo un percorso di valutazione, confronto e crescita per lo sviluppo e la progressione delle Persone.