formazione

  • Vasco Rossi e le parole del formatore

    Assistere ad un concerto di Vasco Rossi è certamente un’esperienza coinvolgente e divertente e presenta alcuni aspetti di interesse. Il pubblico. Numeroso, imponente, anche alla quarta serata consecutiva. Un pubblico appassionato ed entusiasta, felice di trovarsi lì, di ritrovarsi insieme magari per l’ennesimo concerto di Vasco, nell’arco di vent’anni. Un pubblico assolutamente eterogeneo, per età, […]

  • Caso 1 – Talent Management

    Il nostro cliente (azienda italiana multinazionale settore energy) ha recepito la Policy di Gruppo (Gruppo internazionale 150.000 dipendenti) relativa al processo di Talent Management. La Policy prevede un processo di assessment selettivo nelle diverse società del Gruppo per Long Term Talent e Short Term Talent da sviluppare in ruoli da Manager ed Executive a livello […]

  • A me che mi ascolta?

    Sono un operatore telefonico inbound, o meglio faccio l’operatore telefonico in una azienda romana, operante nel settore dell’outsourcing di servizi di Contact Center. Bello eh? In realtà rispondo al telefono ad una serie di clienti più o meno scortesi, che cercano in me aiuto ponendomi domande sul prodotto da loro acquistato. Io li aiuto seguendo […]

  • Il Dialogo Socratico nella Consulenza alle Organizzazioni

    Quanti operano nel settore delle risorse umane come consulenti, nella vasta area della formazione e dello sviluppo, indipendentemente dall’indirizzo disciplinare cui fanno riferimento (psicologia o formazione umanistica, comportamentismo o behaviourismo, PNL o altro), man mano che la loro esperienza si consolida, acquisiscono la consapevolezza che l’efficacia del loro intervento passa attraverso la creazione di un […]

  • La Formazione attraverso il Cinema: essere se stessi pur non essendolo

    Nell’ ultimo film di Paolo Sorrentino, “Youth”, il regista Mick Boyle, interpretato da Harvey Keitel, pronuncia la frase “è la finzione la nostra grande passione”, riaffermando che la grande magia del cinema consiste nella sua capacità di reinventare un mondo fantasma, una realtà fittizia, in cui proiettarci, mantenendoci distaccati, osservando dall’ esterno, immedesimandoci ma sapendo […]